Il road trip della Gioventù in Azione è stato fruttuoso: i partecipanti hanno potuto condividere attivamente le loro esperienze e collaborare per cercare di rispondere a varie domande relative all’animazione giovanile in ambito internazionale. Inoltre, Movetia ha presentato le misure risultanti dall’analisi di base. 


«On the Road again», questo il filo conduttore dell’evento dedicato agli scambi svoltosi il 17 settembre 2019 presso l’«Heitere Fahne» di Wabern (Berna), che ha accolto anche quest’anno Movetia e i suoi ospiti.

Dopo le calorose parole di benvenuto e un «bingo umano» per conoscersi, si è parlato delle 13 misure elaborate a partire dall’analisi di base. Servendosi di esempi molto eloquenti, Christophe Bettin e Laurin Reding, responsabile di settore il primo e responsabile di progetto del team Attività giovanili di Movetia il secondo, hanno illustrato le misure risultanti dall’analisi di base tra cui, per esempio, l’aumento degli eventi regionali, gli incontri tra divulgatori, una panoramica degli strumenti di promozione e una maggiore cooperazione con Eurodesk.

Riuniti in un open space e suddivisi in vari gruppi di lavoro, i partecipanti si sono poi scambiati esperienze sulla pianificazione e sull’attuazione nell’ambito dell’animazione giovanile internazionale e hanno cercato di rispondere ad alcuni interrogativi individuati autonomamente. Un gruppo, per esempio, si è chiesto come fare per trovare partecipanti e partner motivati o come incoraggiare i volontari a investire tempo e denaro nei progetti. Un altro ha discusso su come poter combinare le sfide globali con le necessità regionali o su come attuare uno scambio virtuale. Altri si sono chiesti quali siano nella pratica i limiti dei metodi di formazione formali rispetto a quelli della formazione non formale e in che modo quest’ultima possa essere valutata e rafforzata.  I risultati della discussione sono poi stati raccolti in questo documento.

L’intenso pomeriggio di lavoro si è poi concluso con uno spettacolo di danza proposto dall’Hiphop Center Bern e da un aperitivo di network. Movetia è soddisfatta del successo riscosso dall’evento.