Il 13 dicembre 2017 gli International Relations Office degli istituti di istruzione superiore partecipanti al SEMP sono stati invitati all’annuale giornata ERASMUS. Come di consueto, ad attendere i partecipanti vi erano le ultime informazioni sul programma e sulla prossima Call; il tutto in un formato compatto e di prima mano. 

Con la giornata ERASMUS 2017, qualcosa è cambiato. Diversamente dal solito, i partecipanti non si sono incontrati a Soletta bensì negli spazi dell’Università di Neuchâtel. La manifestazione, inoltre, è durata meno del solito per offrire agli ospiti la possibilità di partecipare poi allo SwissnexDay’ 17, dedicato alla mobilità e all’innovazione.

Come sempre, le presentazioni del team ERASMUS si sono contraddistinte per il loro tratto informativo. Ad aprire la giornata, gli interventi di Olivier Tschopp (direttore di Movetia) e Amanda Crameri (responsabile del settore Istruzione superiore) con una retrospettiva della soluzione transitoria per Erasmus+ e una presentazione delle prospettive future. Il testimone è poi passato alle coordinatrici del programma, che hanno fornito preziose informazioni e illustrato le novità della prossima Call. Da citare, le possibilità di promuovere determinate conferenze in ambito STT, o di richiedere sovvenzioni speciali per gli «Incoming Staff Day» nell’ambito della Conferenza EAIE 2018 di Ginevra. Altra grande novità il «Programma internazionale»: dal prossimo bando, permetterà di promuovere anche progetti extraeuropei.  

Immancabile, in chiusura di giornata, l’interessante scambio di domande e risposte cui hanno partecipato le persone presenti. La comune pausa di mezzogiorno è stata poi l’occasione per incontrare il pubblico Swissnex, stringere contatti e scambiarsi opinioni, aggiungendo così alla giornata ERASMUS un tocco internazionale.

In futuro, la giornata ERASMUS si svolgerà di volta in volta in un’altra città svizzera, sede di un istituto di istruzione superiore che partecipa al programma di mobilità SEMP. Nel 2018 il team ERASMUS vi aspetta a Zurigo.