In qualità di associazione nazionale leader per le PMI e le grandi aziende dell’industria metalmeccanica ed elettrica svizzera (industria MEM), Swissmem ha elaborato un programma di mobilità per le persone in formazione delle aziende associate e ha presentato domanda di finanziamento a Movetia.

Il progetto è in corso da maggio 2018 e le prime persone in formazione hanno potuto trascorrere 2-3 settimane all’estero frequentando un corso di lingua e uno stage in azienda. In questo modo, l’associazione vuole assicurarsi che anche le persone in formazione delle PMI che non dispongono delle risorse organizzative necessarie per questo tipo di progetti possano vivere un’esperienza di scambio. L’organizzazione centrale e sovrasettoriale semplifica la partecipazione delle aziende formatrici e delle loro persone in formazione e garantisce al contempo contempo la qualità dei contenuti previsti per il soggiorno. Un compito che l’associazione professionale si assume volentieri.Molte aziende del ramo MEM realizzano buona parte del volume d’affari sul mercato europeo e mondiale e devono poter continuare a farlo. Non solo le grandi aziende, ma anche molte PMI vendono o addirittura producono i propri prodotti all’estero. Tutto ciò richiede un’intensa collaborazione. I collaboratori dei vari settori entrano quindi in contatto con persone di altri paesi per i colloqui di vendita, le consegne, la messa in servizio o la manutenzione. Perciò, le competenze professionali da sole non sono più sufficienti: servono conoscenze linguistiche ed esperienze che insegnino a gestire con empatia, rispetto e capacità di comprensione il rapporto con persone di altre culture. Per questo è importante che le persone in formazione possano vivere le prime esperienze all’estero o in altre regioni linguistiche svizzere già durante la formazione. La selezione e il controllo qualità di corsi di lingua mirati e combinati con posti di tirocinio consente all’associazione professionale di offrire alle aziende formatrici la garanzia che i partecipanti al progetto di mobilità MovMEM possano beneficiare di un’offerta formativa e di un accompagnamento sul posto di elevata qualità.Grazie al sostegno di Movetia, l’associazione professionale ha trovato lo spunto  per impegnarsi a favore della formazione professionale di questo settore e di chi vi partecipa. Swissmem intende così mantenere vivo l’interesse per le professioni nel ramo MEM e preparare in modo ottimale i giovani professionisti ad affrontare un ambiente sempre più globalizzato.