News & Events

Nuove offerte di mobilità internazionale

Movetia allarga il proprio ventaglio di scambi e mobilità a Paesi e regioni extraeuropei. Il Consiglio federale getta le basi per progetti pilota internazionali di mobilità a fini di formazione.

Si tratta di una soluzione sperimentale limitata a tre anni, che permette di sostenere finanziariamente progetti pilota condotti congiuntamente da attori svizzeri nel campo della formazione e partner di Paesi che non partecipano al programma europeo  Erasmus+. L’obiettivo è testare nuovi modelli di finanziamento, esplorare il valore aggiunto per gli attori svizzeri delle attività di scambio e mobilità extraeuropee e acquisire elementi utili in vista della politica di finanziamento a lungo termine della Confederazione.

Movetia ha l’incarico di promuovere l’offerta, offrire consulenza ai potenziali responsabili di progetto, valutare i progetti presentati. Il bando per i progetti e i relativi moduli saranno pubblicati a marzo 2018.

Link alla pagina