Il mondo è bello perché è vario! E questa varietà si ritrova anche nel vasto e bellissimo panorama linguistico mondiale e nella capacità di ogni lingua di sviluppare nel tempo giochi di parole e modi di dire tra loro molto differenti ma dallo stesso significato.


Come team plurilingue, noi di Movetia siamo abituati a confrontarci quotidianamente con le peculiarità proprie di ogni lingua, che spesso derivano da differenti giochi di parole e modi di dire. Qui di seguito ve ne proponiamo alcuni presi dall’italiano, confrontandoli con i loro corrispondenti tedeschi.

«Farsi un nodo al fazzoletto»

È un modo di dire italiano che suggerisce un modo utile per tenere a mente qualcosa di molto importante. Il tedesco ne ha uno con lo stesso significato ma che usa altri elementi, e cioè «sich etwas hinter di Ohren schreiben» che significa anch’esso fare in modo di ricordarsi una cosa. Tradotto letteralmente: «scriversi qualcosa dietro le orecchie».

«Non ha tutte le rotelle a posto»

Quest’espressione non ha un’accezione molto positiva. «Non avere tutte le rotelle a posto» significa essere una persona strana, non comune, che esce dalla normalità. In tedesco si può rendere con: «Ein komischer Vogel sein».

«Se bello vuoi apparire, un po’ devi soffrire»

Questo gioco di parole significa che ogni cosa ha il suo prezzo e per apparire belli è necessario soffrire un po’. In tedesco esiste esattamente lo stesso modo di dire con lo stesso significato: «Wer schön sein will, muss leiden». Insomma, Insomma, in entrambe le lingue, chi bello vuol apparire, un po’ deve soffrire!

«Non c’è due senza tre»

E per concludere, ecco uno dei modi di dire più noti. Significa che ciò che è avvenuto due volte potrà verificarsi di nuovo. In tedesco abbiamo lo stesso modo di dire con lo stesso significato, ma formulato in maniera differente: «Aller guten Dinge sind drei», che tradotto letteralmente significa «tutte le cose buone sono tre».

Si continua su Facebook

Noi di certo «non gettiamo la spugna» e non vogliamo che a causa di qualche incomprensione linguistica la nostra collaborazione «faccia acqua da tutte le parti»! Posteremo regolarmente sul nostro canale Facebook contributi su peculiarità e differenze linguistiche.