Argomento principale dei workshop annuali: le offerte di promozione e di cooperazione per l’istruzione superiore. Le nuove collaboratrici e i nuovi collaboratori degli International Relations Office hanno potuto così accedere a informazioni di prima mano, fare domande e incontrare le persone di contatto di Movetia.

Movetia ha organizzato tre appuntamenti (due in tedesco e uno in francese), per illustrare alle nuove collaboratrici e ai nuovi collaboratori degli International Relations Office, che quotidianamente pianificano le mobilità di studenti e personale e offrono loro consulenza, l’ampio ventaglio di offerte dedicate al settore della mobilità e delle cooperazioni, tra cui: lo Swiss-European Mobility Programme SEMP, i progetti di cooperazione Erasmus+ per la promozione dell’innovazione, oltre al nuovo programma internazionale 2018-2020 per la mobilità e la collaborazione a livello mondiale.

SEMP è il programma per le mobilità dell’istruzione superiore e i lavori dei workshop sono stati l’occasione per affrontare e rispondere a domande come: in che contesto politico è stato lanciato il programma SEMP e qual è la sua relazione con il programma di formazione europeo Erasmus+? Quando e a quali condizioni si possono promuovere le mobilità? Come creare un progetto di cooperazione e con quali altri paesi extraeuropei è possibile collaborare? Queste le domande che hanno dato spunto ai lavori dei workshop.

Il dialogo e lo scambio tra Movetia e i servizi per le relazioni internazionali delle università e dei politecnici, delle scuole universitarie professionali, delle alte scuole pedagogiche e delle scuole specializzate superiori è molto importante per la collaborazione istituzionale e contribuisce a implementare con efficacia il programma.

Ai tre workshop organizzati a Ginevra e Soletta hanno partecipato i rappresentanti delle seguenti istituzioni: