Che tipo di progetti si possono presentare?

Le scuole o i gruppi di allievi svizzeri e indiani si candidano compilando un modulo elettronico corredato da una lettera di motivazione con cui spiegano quale contributo possono apportare a un partenariato scolastico, in che modo possono trarne vantaggio e come integrare il progetto nell’attività scolastica quotidiana.
Criteri di riferimento:

  • ragioni, motivazione e aspettative che spingono i docenti e gli allievi a partecipare;
  • competenze ed esperienze che gli allievi devono acquisire/approfondire sulla base del programma. Obiettivi generali della partecipazione;
  • aspettative nutrite nei confronti del programma di visita
  • integrazione del progetto nel programma d’insegnamento;
  • integrazione del progetto nella scuola (fino a che punto è possibile coinvolgere i colleghi di lavoro e la direzione scolastica);
  • attività previste per dare visibilità al progetto: eventi, conferenze, rapporti, articoli di giornale, esposizioni fotografiche ecc. e gruppi target ai quali rivolgersi (scuola, genitori, comune, Cantone);
  • collaborazione prevista con i gruppi di allievi (conoscenze linguistiche, età, materie specifiche ecc.);
  • informazioni sui mezzi propri a disposizione e che possono essere impiegati;
  • esperienza di scambio dei docenti partecipanti.

Oltre ai criteri di selezione, sono state definite le seguenti priorità per la scelta dei partecipanti:

  1. Nuova scuola;
  2. Partenariati esistenti esterni al programma «Classe Svizzera-India»;
  3. Partenariati scolastici già promossi ma con nuove composizioni di classi. Per le candidature frequenti richiediamo un piano di scambio a lungo termine (e-scambio, cadenza dei viaggi per visite reciproche, impiego dei mezzi della scuola ecc.). La stessa scuola viene sovvenzionata al massimo ogni due anni.

Procedura

Leggete con attenzione il modulo e assicuratevi di poter contare sul sostegno della direzione scolastica. Quali sono le domande a cui rispondere? Quali sono i motivi che spingono gli allievi a partecipare al progetto? Discutete il progetto con la direzione scolastica. 

Inoltro della candidatura

Compilate il modulo di candidatura  Non dimenticate di allegare la lettera di motivazione della vostra classe.

Sovvenzioni

Gli scambi di classe sono finanziati con importi forfettari attribuiti in funzione delle seguenti categorie di sovvenzione:

Sovvenzione delle spese di viaggio per gli allievi partecipanti e per i relativi due docenti svizzeri e due docenti indiani (accompagnatori)

CHF 800 CHF a persona, fino a 20 allievi

Viaggio di primo contatto per docenti

CHF 1500 a docente

Forfait per escursioni durante le settimane di visita in Svizzera

CHF 2000

Lo scopo principale del viaggio verso la classe partner è legato al lavoro di progetto e non ai luoghi turistici da visitare.