*************************************************************
Regolamentazione speciale dovuta alla pandemia

La pandemia mondiale ha comportato una maggiore flessibilità nelle modalità di svolgimento dei progetti. 
 

  • Durata del progetto: i progetti di mobilità autorizzati negli anni 2019 e 2020 possono essere estesi mediante una richiesta di modifica del contratto a una durata complessiva massima di 36 mesi. 
  • Inizio della mobilità per neodiplomate/i: per i progetti di mobilità autorizzati negli anni 2019 e 2020, l’inizio della mobilità per neodiplomate/i (AFC e maturità professionale) può avvenire entro 27 mesi (anziché 12) dal conseguimento del diploma.

*************************************************************

Svolgimento del progetto

Una volta ottenuta una decisione positiva di sovvenzione, l’organizzazione del progetto può proseguire con lo svolgimento del progetto che termina infine con la conclusione del progetto. Per i diversi contenuti da considerare, Movetia fornisce assistenza mediante servizi, offerte e informazioni. Affinché il progetto abbia successo, sono state sviluppate le seguenti 7 fasi: 

4. Sostegno finanziario

La decisione positiva di sovvenzione da parte di Movetia assicura il sostegno finanziario per la durata del progetto autorizzato. 
 

  • Condizioni generali: oltre al contratto vi vengono fornite le CG, che costituiscono parte integrante dell’accordo tra Movetia e la/il responsabile di progetto e ne definiscono la collaborazione. 
  • Modalità di finanziamento: la sovvenzione del progetto di mobilità europea del vostro istituto avviene sempre in tre rate: la prima rata all’entrata in vigore del contratto, la seconda dopo il rapporto intermedio e la terza dopo la conclusione del progetto. La descrizione dettagliata dei pagamenti è disponibile nella timeline di progetto (ciclo del progetto e scadenze) o nelle CG. 
  • Incontro iniziale (kick-off): questo evento obbligatorio per le/i rappresentanti dei progetti autorizzati fornisce informazioni sulla realizzazione del progetto. Tramite la timeline potete avere una panoramica del ciclo del progetto e delle principali tempistiche e scadenze. In questo incontro vengono illustrati anche il reporting (rapporto intermedio e finale) e la gestione progetti con tutti i documenti rilevanti

5. Realizzazione del progetto

Le attività di mobilità e i loro contenuti concreti sono preparati, realizzati e valutati. I risultati di apprendimento o di lavoro da raggiungere durante il soggiorno forniscono un valore aggiunto alle/ai partecipanti e sono in linea con il percorso formativo nel paese di origine. Il monitoraggio prima, durante e dopo le mobilità è una componente fondamentale della garanzia di qualità del progetto. Lo stesso vale per la dichiarazione di copertura assicurativa preventiva che rientra a sua volta nelle responsabilità delle/dei responsabili del progetto e delle/dei partecipanti alla mobilità. Con il Greener Mobiltiy Kit, è disponibile una raccolta di consigli e suggerimenti per agire in modo sostenibile nel contesto di un progetto di mobilità.
 

  • Mobilità: le mobilità si svolgono nell’arco temporale definito nella candidatura. Nonostante le condizioni pattuite, è ammessa una certa flessibilità per alcuni aspetti (budget, partner, paese di destinazione, durata del contratto, referenti); le eventuali modifiche sono da comunicare in forma scritta.
    In caso di cambiamenti nel progetto potete consultare Movetia in qualsiasi momento per informazioni e accordi più precisi. 
  • Ciclo del progetto: la panoramica delle principali tempistiche e scadenze del ciclo del progetto sono riportate nella timeline di progetto. 
  • Documenti rilevanti per il progetto: ai fini della garanzia di qualità sono disponibili diversi documenti. Alcuni assolvono scopi informativi; altri fungono da attestazioni di mobilità, che rientrano nel reporting e pertanto sono da prendere in considerazione nella realizzazione del progetto. Tutti i documenti rilevanti per il progetto e il loro utilizzo sono riassunti nel file «Gestione progetti»
  • Mymobilities dal 2020 / Mobility Manager fino al 2019: Sono disponibili strumenti, comprese istruzioni e video esplicativi (a partire dalla primavera del 2021) per la chiara gestione delle finanze e l'utilizzo del progetto.
    Accesso a mymobilities.movetia.ch
  • Riconoscimento e radicamento: occorre certificare che la mobilità abbia fornito un valore aggiunto alle/ai partecipanti. A tal fine potete rilasciare certificati, conferme e attestati di lavoro o anche l’Europass Mobilità (certificato europeo standard per la documentazione dei soggiorni di formazione). 
  • Monitoraggio del progetto e comunicazione: durante la mobilità avete la responsabilità di garantire un sistema di assistenza per le persone partecipanti. Per uno scambio interattivo, a voi responsabili di progetto, Movetia mette a disposizione gratuitamente l’utilizzo di «Realto». Questa piattaforma web consente di comunicare con gli istituti partner e le/i partecipanti alla mobilità.
  • Versamento della seconda rata: Per tutta la durata del progetto, il versamento della seconda rata può essere richiesto tramite mymobilites.movetia.ch se si dimostra che il 28% del budget del progetto è stato utilizzato.

Durante la realizzazione del progetto, inoltre, vengono organizzati eventi che mirano a uno scambio informativo su temi specifici o all’interconnessione. 

  • Workshop di preparazione interculturale: a tutte/i le/i responsabili di progetto Movetia mette a disposizione sotto forma di workshop importanti nozioni per la preparazione interculturale delle persone partecipanti alla mobilità.
    Prossimi eventi (seguiranno informazioni) 
  • Incontri di rete e webinar (dal 2021): per il confronto tra responsabili di progetto, Movetia organizza manifestazioni tematiche mirate e tramite webinar regala informazioni rilevanti per i progetti.
    Prossimi eventi (seguiranno informazioni)

6. Reporting / Conclusione del progetto

Dopo lo svolgimento delle mobilità, queste attività e il progetto nel suo complesso devono essere completati con una valutazione e la comunicazione dei risultati e degli insegnamenti tratti.
 

  • Valutazione del progetto: dopo il soggiorno di mobilità viene richiesto un feedback delle/dei partecipanti (persone in formazione e neodiplomate o responsabili della formazione professionale). Questi feedback confluiscono nella valutazione generale interna, che verifica anche il raggiungimento degli obiettivi formulati nella candidatura. 
  • Pubblicizzare i progetti: i risultati e i prodotti dei progetti sovvenzionati andrebbero condivisi il più ampiamente possibile e messi a disposizione di altri soggetti del sistema formativo. Per le pubblicazioni e i report riguardanti il progetto occorre indicare che è stata ricevuta una sovvenzione da Movetia. L’agenzia sarà lieta di diffondere le vostre informazioni (sito web, social media).
    A tal fine, inviateci le vostre idee e i vostri resoconti all’indirizzo formazione.professionale@movetia.ch
    Il logo di Movetia, i moduli di testo e le nostre indicazioni per i sociali media sono disponibili nella sezione «Pubblicizzare i progetti»
  • Rapporto finale: entro e non oltre 60 giorni dal termine del contratto occorre presentare un rapporto finale tramite il sito my.movetia.ch. Movetia verifica il rapporto finale presentato sulla base di criteri formali, contenutistici e finanziari. 
  • Prosecuzione del progetto: dopo lo svolgimento di un primo progetto di mobilità emergono spesso idee per una sua prosecuzione. Sviluppate ulteriormente il progetto di mobilità e presentate ulteriori candidature per la formazione professionale o per altri livelli di formazione.
    Inoltre il programma di cooperazione Inspired Teaching, che Movetia ha lanciato insieme alla Fondazione Gebert Rüf, offre un sostegno finanziario per continuare a realizzare esperienze di scambio di ispirazione nella propria istituzione.

7. Community e interconnessione

Per tutte le fasi della procedura sin qui descritte il confronto sugli scambi è cruciale. Per il networking sono a disposizione diversi formati.

Oltre agli attori coinvolti nella realizzazione dei progetti, anche esponenti del mondo della formazione, dell’economia e della politica si occupano di scambi e mobilità. In occasione dei grandi eventi organizzati da Movetia potete conoscere le/i rappresentanti di tutti i gruppi d’interesse. 

  • Evento annuale sulla formazione professionale: ogni anno in autunno si svolge un evento dedicato al mondo della formazione professionale. 
  • Retrospettiva 2019
    Retrospettiva 2018
    Retrospettiva 2017
  • Conferenza Movetia: ogni due anni Movetia invita le attrici e gli attori della formazione di tutti i livelli nonché le/i rappresentanti del mondo economico, della Confederazione e dei Cantoni alla conferenza Movetia. 
    Conferenza 2021
    Conferenza 2018

Scadenze

Le principali scadenze per l’attuazione del progetto