Lo Swiss-European Mobility Programme SEMP sostiene la maggior parte delle mobilità nell’ambito dell’istruzione superiore. Il Programma svizzero per Erasmus+ offre però anche ulteriori strumenti di finanziamento per sostenere e implementare partenariati e cooperazioni istituzionali.

Il Programma svizzero per Erasmus+ si basa sul programma di formazione europeo Erasmus+. In Svizzera il programma consente di realizzare progetti di mobilità individuali e cooperazioni istituzionali per l’istruzione superiore. Il programma offre alle scuole universitarie, alle scuole universitarie professionali, alle alte scuole pedagogiche e alle scuole specializzate superiori diverse possibilità per rafforzare la presenza dei propri istituti in ambito internazionale, consolidare la cooperazione in ambito europeo e realizzare mobilità per studenti e persone attive in ambito accademico. Vengono sostenuti progetti che contribuiscono all’internazionalizzazione e allo sviluppo qualitativo del sistema formativo svizzero.

Che tipo di progetti vengono sostenuti finanziariamente?

Mobilità

  • Lo Swiss-European Mobility Programme promuove la mobilità di studenti, docenti e personale delle scuole universitarie per soggiorni temporanei all’estero, soprattutto in ambito europeo. Il programma permette di sostenere la mobilità dalla Svizzera verso l’estero e viceversa.

Cooperazione

  • I Partenariati di cooperazione sono sovvenzionati per promuovere l’innovazione del sistema formativo svizzero a livello europeo tramite la cooperazione internazionale, lo scambio di conoscenze e la trasmissione di competenze.

Potrebbe interessare anche a voi

Ripensare gli scambi internazionali grazie al digitale

In un mondo in continua trasformazione e in piena pandemia, nuovi formati di scambio vengono concepiti e proposti all’interno degli istituti di istruzione superiore. L’agilità e l’innovazione sono al centro di questa transizione, con speciale riferimento a una maggiore accessibilità alle esperienze interculturali…

swissuniversities: appello per il rientro della Svizzera nel programma Erasmus+

La Conferenza dei rettori delle scuole universitarie svizzere swissuniversities esorta il Consiglio federale a riprendere quanto prima i negoziati con la Commissione europea per garantire la partecipazione delle scuole universitarie svizzere a Erasmus+ 2021-27. L’accesso alle reti, alle opportunità di cooperazione e…

1a edizione dell’International Relations Day con le novità dei programmi

L’evento annuale del settore Istruzione superiore, che si è svolto online il 9 febbraio 2021, ha posto l’accento su alcune sessioni di domande e risposte in funzione dei diversi programmi, fornendo altresì l’occasione di presentare le novità del Call 2021 per i programmi dell’Istruzione superiore. Hanno partecipato 137…

Un kit per mobilità più rispettose dell’ambiente

Il team Istruzione superiore mette a disposizione un kit per gli uffici relazioni internazionali delle scuole universitarie e delle scuole superiori con l’obiettivo di promuovere una mobilità più sostenibile, ovvero con meno emissioni di CO2.