Il fondo carte blanche permette di sperimentare nuove esperienze di cooperazione o di mobilità con nuovi partner extraeuropei o di rafforzare e evolvere i partenariati esistenti. Il tipo di cooperazione e la forma di mobilità non sono predefiniti.

Qual è il suo scopo?

I progetti devono contribuire al perfezionamento del sistema formativo svizzero e animazione giovanile e alla creazione di una rete di contatti internazionali a favore degli istituti svizzeri, dalla scuola dell’obbligo fino ad arrivare agli istituti di istruzione superiore

Si devono inoltre testare nuovi modelli di sovvenzione e individuare il valore aggiunto per gli attori svizzeri generato da attività di scambio, mobilità e cooperazione extraeuropei. I risultati e la valutazione di questa fase pilota verranno utilizzati per il perfezionamento della politica di promozione di mobilità e cooperazione della Confederazione. 

Quali sono le direttive?

I responsabili del progetto possono impostare il progetto come meglio preferiscono: carte blanche. Tuttavia è importante che il progetto abbia un carattere innovativo: come si implementano mobilità e cooperazione, come perfezionarle? Come sviluppare ulteriormente un partenariato? Quali sono i nuovi elementi che caratterizzano la formazione (nuovi metodi d’insegnamento e di apprendimento) e come si possono coniugare tra loro formazione e l’economia? Esistono moduli di formazione di nuova generazione, altre forme di mobilità («mobilità virtuale»)? Che influenza ha la digitalizzazione nellamobilità e nella cooperazione? Qual è il modo migliore per passare dal mondo della formazione alla vita professionale (parola chiave «employability»)?

A chi si rivolge il programma?

A tutti gli istituti svizzeri pubblici e privati e a tutte le organizzazioni attive nell’ambito della formazione e animazione giovanile.

Quali sono le scadenze da rispettare?

From 2019, a new, two-stage application procedure applies. Applicants submit a project outline by 31 January 2019. They will then be told whether or not they qualify by early March. If they do, they can submit the full application by 31 May 2019.

  • The submission deadline for the project outline is 31 January 2019.
  • The deadline for the second submission in the case of a positive qualification decision is 31 May 2019.
  • The project is due to start on 1 September 2019.

Che cosa offre Movetia?

  • Sostegno finanziario: Movetia copre un importo annuale massimo di 50 000 franchi e il 60 percento dei costi totali. Il progetto non deve aver ricevuto sovvenzioni Erasmus+.
  • Consulenza: Movetia affianca e consiglia gli istituti dalla concezione alla conclusione del progetto, senza tralasciare la candidatura.