Gli scambi e la mobilità contribuiscono allo sviluppo personale, professionale e organizzativo. Le offerte di promozione si rivolgono ai docenti, ai direttori e ai consulenti degli istituti attivi nella formazione degli adulti.

Il Programma svizzero per Erasmus+ definisce la formazione degli adulti come un tipo di formazione non formale, non strettamente specifica per la professione, che ha gli adulti come gruppo target. Al contrario, le formazioni continue specifiche per la professione che consentono di ottenere un titolo riconosciuto dalla Confederazione e quelle destinate al personale docente nell’ambito della formazione formale rientrano nelle categorie formazione professionale, educazione scolasticalivello terziario.  

Obiettivo delle offerte di promozione è rendere più competitivi singoli collaboratori, interi istituti di formazione e quindi, in ultima analisi, la Svizzera come luogo di formazione, aprendo nuovi orizzonti, favorendo l’accesso alla formazione continua all’estero, ispirando nuove idee, scambiando competenze.

Formatori degli adulti provenienti da tutta Europa vivono esperienze di scambio, collaborano allo sviluppo di nuovi strumenti didattici e imparano nuovi metodi d’insegnamento e training. L’accesso a formazioni continue e i nuovi stimoli che ne derivano contribuiscono a rafforzare la motivazione dei collaboratori nel lungo periodo, con effetti positivi sulla qualità del loro lavoro.

Quali sono i progetti sovvenzionati nel settore della formazione degli adulti?

Mobilità

  • Progetti di mobilità offrono la possibilità a docenti, direttori e consulenti di istituti svizzeri attivi nella formazione degli adulti di partecipare a formazioni continue strutturate (corsi, conferenze), job shadowing (stage introduttivi) e attività d’insegnamento presso paesi europei. A loro volta, i collaboratori esteri attivi nella formazione degli adulti possono essere invitati in Svizzera per una mobilità ai fini di apprendimento.

Cooperazione

  • Partenariati strategici consentono a istituti (di formazione) di almeno quattro paesi europei di lavorare insieme su un tema comune nel lungo periodo, confrontandosi e incontrandosi varie volte e collaborando allo sviluppo di soluzioni e strumenti utili.  L’obiettivo è promuovere la qualità e l’innovazione nella formazione degli adulti in Europa.

Visite preparatorie

I collaboratori di istituti attivi nella formazione degli adulti interessati a lanciare un progetto di mobilità o cooperazione beneficiano di un sostegno finanziario per incontrare future organizzazioni partner, stringere contatti per progetti comuni o allestire progetti con i propri partner. Per maggiori informazioni.

È possibile richiedere un sostegno finanziario anche per partecipare a un seminario di contatto europeo o a una conferenza internazionale, utili innanzitutto per rafforzare la rete di contatti internazionale o stringere contatti in vista di nuovi progetti.