Le visite preparatorie nell'ambito del programma svizzero per Erasmus+ consentono al personale docente di instaurare contatti e di incontrare futuri partner nei paesi aderenti al programma Erasmus+ per preparare un progetto congiunto. La sovvenzione concessa copre le spese di viaggio (CHF 400.–) e di pernottamento (CHF 400.–). Per maggiori dettagli leggere il documento «Criteri di finanziamento».

Per l'esame delle candidature vanno inoltrati i documenti seguenti:


Il dossier completo ci deve pervenire almeno un mese prima dell'inizio della visita: info@movetia.ch

Vogliate inoltre consultare i seguenti documenti:

Potrebbe interessare anche a voi

#Erasmus500: per una borsa di mobilità davvero europea

La European University Foundation (EUF), la European Students’ Union (ESU) e l’Erasmus Student Network (ESN) lanciano una proposta: una borsa di mobilità di base di 500 euro al mese a partire dal 2021. Un aumento per una maggiore inclusione e semplicità e un forte sostegno agli studenti.

Isabelle Chevalley è la nuova presidentessa della CRFC

La nuova presidentessa della Conférence romande pour la Formation continue (Conferenza romanda della formazione continua, CRFC) è Isabelle Chevalley. È stata eletta all'unanimità il 3 luglio 2020. 

«Università europee»: selezionate 24 nuove alleanze

Lo spazio europeo dell’istruzione superiore si riorganizza: nell’ambito dell’iniziativa per le «università europee» sono state rese note 24 nuove alleanze. Attualmente ci sono complessivamente 41 «università europee» che sono composte da 280 istituti di paesi partecipanti a Erasmus+. La Svizzera non è rappresentata.

Docenti come «change agent» per l’internazionalizzazione

Il 26 giugno 2020, la European Association for International Education EAIE ha organizzato, insieme ai rappresentanti del progetto SUCTIA il webinar «Engaging academic staff in internationalisation». Sono stati analizzati i primi risultati di un recente sondaggio qualitativo in merito all’internazionalizzazione dell’istruzione superiore condotto tra il corpo docente e i rettorati di quindici università europee. I rappresentanti delle diverse università europee hanno inoltre discusso i possibili scenari per un…