Movetia propone un’offerta molto ampia per la formazione degli insegnanti. Grazie a diverse tipologie di progetti, gli istituti, le loro studentesse e i loro studenti nonché le/gli insegnanti neodiplomate/i vengono incentivati a svolgere attività di mobilità in Svizzera o a intraprendere progetti di partenariato.

Quali progetti vengono sostenuti finanziariamente?

Progetti di mobilità:

  • Stage: studentesse, studenti e insegnanti neodiplomate/i svolgono uno stage di breve o lunga durata in una classe ospitante con una lingua diversa (livello elementare e secondario I) in un’altra regione della Svizzera. Acquisiscono esperienza professionale insegnando la propria lingua madre e contribuendo attivamente all’organizzazione delle lezioni. Al contempo migliorano la propria conoscenza della lingua straniera. 
  • Mobilità semestrale: le studentesse e gli studenti frequentano per uno o due semestri i corsi e i moduli di una scuola universitaria svizzera di un’altra regione linguistica e si fanno riconoscere le attività svolte dall’istituto di provenienza. Una mobilità semestrale può anche includere uno stage corto.

Progetti di partenariato:

  • Le alte scuole pedagogiche collaborano tra di loro e/o con le scuole e ricevono un finanziamento iniziale per la pianificazione e l’attuazione di piccoli progetti di partenariato. L’obiettivo è rafforzare la cooperazione istituzionale e incrementare di conseguenza la mobilità.

Video Call 2021

Potrebbe interessare anche a voi

Treffpunkt Échanges – junge Erwachsene berichten von ihrem Auslandaufenthalt

Am 18. Mai trafen sich 17 junge Erwachsene mit unterschiedlichen Hintergründen, die im Rahmen eines Movetia-Programmes eine Mobilität in Europa gemacht haben, um sich zu ihren Erfahrungen auszutauschen. Welche Rückmeldungen haben sie und von welchen Erkenntnissen können sie berichten?

Le prime esperienze di mobilità dei futuri insegnanti

Il programma di mobilità nazionale per insegnanti ha l’obiettivo di rendere più mobili i/le futuri/e insegnanti in Svizzera. La HEP di Vaud partecipa al programma e promuove in un video la possibilità di fare pratica professionale in una classe di lingua straniera. Gli studenti e le studentesse coinvolti/e vi…

Un’esperienza di scambio durante la formazione. Presto, per i futuri insegnanti sarà la regola

A partire dal 2021, al programma di mobilità nazionale per insegnanti si aggiungeranno ulteriori opportunità di finanziamento che renderanno possibili altre attività di scambio nella formazione degli insegnanti. Per i futuri insegnanti, un soggiorno linguistico durante la formazione non costituirà più un’eccezione. Le…

Una corsa contro il tempo: idee innovative per l’educazione del futuro

L’evento nexHack Edtech è durato 48 ore, con 130 partecipanti provenienti da 45 diverse nazioni. Sono ben 23 i progetti innovativi che sono stati presentati. L’obiettivo? Creare una soluzione digitale che consenta di affrontare le sfide dell’istruzione superiore, dell’internazionalizzazione e della digitalizzazione.