Movetia propone regolarmente nuove offerte d’incontri tematici dedicati agli insegnanti e alle loro classi o nuove forme di scambio a livello nazionale. Questi progetti concretizzano idee innovatrici e preparano il futuro degli scambi e della mobilità in Svizzera. Movetia si associa con istituti partner come musei, università e scuole universitarie o con attori cantonali attivi nell’ambito degli scambi.

La lingua come strumento per raggiungere obiettivi comuni

Scopo di questi programmi è dare la possibilità agli allievi di praticare la lingua studiata all’interno di un contesto concreto. La lingua diventa così uno strumento utile per svolgere attività ed esperimenti e gli allievi hanno un riscontro immediato dei progressi raggiunti.

Inoltre, gli insegnanti beneficiano di un aiuto per organizzare lo scambio. La maggior parte degli incontri tematici è pianificata in anticipo dagli istituti organizzatori partner di Movetia.

Chi può partecipare?

Alcuni programmi sono aperti a tutti i livelli scolastici (elementare, secondario I e II – scuole di maturità liceale, scuole specializzate, scuole professionali), mentre altri sono dedicati solo ad alcuni livelli. Per maggiori informazioni, consultate i programmi attualmente in corso:

Come inoltrare una domanda di sovvenzione?

I processi sono definiti in base al programma. Di norma, tutti i programmi richiedono la presenza di almeno due partner di scambio. La piattaforma per la ricerca di partner match&move è uno strumento utile per gli insegnanti che intendono organizzare un progetto ma che non dispongono ancora di un partner di scambio.

I scambi sono sovvenzionati sulla base degli contributi forfettari previsti per il programma nazionale di scambi di classe. Anche le visite preparatorie possono essere sovvenzionate.

Cosa fa Movetia?

Movetia offre ai docenti e/o agli allievi la propria consulenza per organizzare i progetti. Se siete interessati a partecipare a uno di questi programmi, leggete le raccomandazioni e le informazioni concernenti la procedura d’iscrizione sulle Movetia pagine dedicate (lista sulla colonna a destra), che contengono anche documenti utili per preparare lo scambio, liste di attività, espressioni correnti in francese, tedesco e italiano, oltre a esempi di buone pratiche. Documenti per assistere gli insegnanti nell’organizzazione del loro progetto sono anche disponibili nella pagina Scambio di classi per responsabili di progetto.

Potrebbe interessare anche a voi

[Translate to Italiano:]

Successo del convegno sui percorsi formativi bilingui al livello secondario II

Il secondo convegno specialistico «Scambi nei percorsi formativi bilingui» quest’anno si è tenuto in presenza a Bienne. L’incontro si è concentrato sugli scambi e sulla rete tra i/le partecipanti – con buon esito, come dimostra questo resoconto del convegno. 

[Translate to Italiano:]

Oser l’échange 2

Dopo un primo incontro di successo "Oser l'échange" nel 2019 in collaborazione con ProfilQ, non vediamo l'ora di continuare l'avventura il 14 settembre 2022.

OLIX, eine einzigartige und überzeugende Erfahrung

Das neue virtuelle Programm «Online Language International Exchange» (OLIX) ist ein gelungenes Beispiel für ein unerwartetes französisch-englisches Austauscherlebnis. Véronique Bernard war an dem Projekt beteiligt. Sie ist beim Sprachaustauschbüro in Sion für die Entwicklung von englischsprachigen Programmen zuständig. In einem Text, der auch in der März-Ausgabe von L'Educateur publiziert wurde, erzählt sie uns, wie es zu diesem Projekt kam, das von 20 romanischen und australischen Schülerinnen und Schülern der…

Klassenaustausch im Bundeshaus

Venis Basha ist kaufmännischer Auszubildender bei Movetia im 1. Lehrjahr. Für Movetia hat er als Zuschauer beim Planspiel «SpielPolitik!» in Bern teilgenommen. Das Spiel ist eine Idee des Vereins «Schulen nach Bern». Das Ziel: Jugendliche sollen lernen, wie Demokratie funktioniert und wie sie daran teilnehmen.