Nell’ambito del Programma svizzero per Erasmus+, e più precisamente dello Swiss-European Mobility Programme (SEMP), ora è possibile realizzare una mobilità studentesca in tutto il mondo.

Il Programma svizzero per Erasmus+ consente di svolgere delle attività di scambio e mobilità tra la Svizzera e l’Europa. Gli studenti e le studentesse delle scuole universitarie e delle scuole superiori svizzere hanno la possibilità di recarsi all’estero per realizzare un’esperienza interculturale grazie allo Swiss-European Mobility Programme (SEMP). Una novità consente, a partire dal 1° giugno 2021 agli istituti di istruzione superiore svizzeri che aderiscono al SEMP,  di organizzare mobilità studentesche in uscita (in partenza dalla Svizzera) e in entrata (con destinazione Svizzera) con tutti i paesi del mondo. 

Questa nuova offerta, che consente di ampliare la zona geografica del programma, soddisfa una specifica esigenza. Movetia è lieta che studenti e studentesse possano approfittare di nuovi partenariati. Quest’ampliamento, in effetti, deve permettere di sviluppare la mobilità internazionale in collaborazione con gli istituti di tutto il mondo. Segnaliamo che il programma Erasmus+ offre anch’esso questa possibilità.

Soltanto per la mobilità studentesca

Al momento, questa opzione è valida soltanto per la mobilità studentesca (a fini di studio e/o di stage).

La borsa semestrale ammonta a CHF 2500.-.

I requisiti per poter effettuare una mobilità sono gli stessi della mobilità studentesca europea.

Maggiori informazioni sullo Swiss-European Mobility Programme

Se siete studenti o studentesse interessati/e a questa nuova offerta, vi invitiamo a contattare l’ufficio relazioni internazionali della vostra scuola universitaria / superiore, che vi fornirà informazioni più dettagliate sulle possibilità esistenti.

Istituti partner all’estero

Gli istituti partner mondiali devono aver sottoscritto un accordo con un istituto di istruzione superiore svizzero che aderisce al SEMP. A tal proposito, devono accettare i criteri di qualità del SEMP / della Erasmus+ European Charter for Higher Education ECHE.

Inoltre, devono essere istituti di istruzione superiore ufficiali che conferiscono un diploma riconosciuto o altre qualifiche di livello superiore riconosciute al pari delle scuole universitarie, conformemente alle leggi e alle prassi del paese in cui hanno sede