Movetia si impegna già oggi per uno sviluppo sostenibile: in qualità di agenzia nazionale promuove gli scambi e la mobilità e, di conseguenza, una formazione più completa dei giovani. In futuro  Movetia intende perseguire questo obiettivo in modo ancora più sostenibile, riducendo la sua impronta ecologica e incentivando maggiormente la diversità e le pari opportunità nella propria organizzazione e nei programmi di promozione.


Movetia si impegna per contribuire ad uno sviluppo sostenibile, un compito che a prima vista può apparire contraddittorio. La missione di Movetia, infatti, è promuovere gli scambi e la mobilità, ma i viaggi producono emissioni di CO2 e hanno un impatto negativo sul clima. Una buona formazione, tuttavia, contribuisce dal canto suo ad uno sviluppo sostenibile e la mobilità può essere organizzata in modo più ecocompatibile. Trovare un compromesso è una bella sfida!

Alcuni spunti in proposito vengono ora offerti anche dalla tesi di Bachelor di Jeannine Bugnon, collaboratrice del reparto comunicazione, che nell’ambito della propria formazione continua si dedica molto a questo tema ed elabora suggerimenti per Movetia. Un gruppo di lavoro, inoltre, si occupa di «mobilità verde».Queste iniziative non sono comunque nuove per Movetia: già due anni fa il team si è interessato all’impronta ecologica adottando misure sostenibili che consentano di ridurla.

17 obiettivi di sviluppo sostenibile

Oltre agli aspetti ecologici, lo sviluppo sostenibile comprende anche questioni economiche e sociali. I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU, conosciuti anche come Sustainable Development Goals (SDG), forniscono un orientamento per affrontare questa complessità. Tra le maggiori sfide si annoverano tra l’altro il cambiamento climatico, le pari opportunità e un’istruzione di qualità per tutti. Anche il Consiglio federale sottolinea la responsabilità delle imprese nazionali: in un documento programmatico e piano d’azione le imprese vengo esortate a operare in modo responsabile nei confronti delle generazioni attuali e future, affinché sia possibile un’attività economica sostenibile nel lungo periodo.

Movetia e la sostenibilità

Con i suoi programmi di promozione degli scambi e della mobilità, Movetia fornisce già oggi un contributo attivo allo sviluppo sostenibile supportando una formazione globale. Coloro che trovano il coraggio di partecipare agli scambi acquisiscono conoscenze e competenze preziose come creatività, flessibilità o spirito imprenditoriale. Un’esperienza di scambio aiuta i giovani adulti a diventare cittadine e cittadini responsabili e di ampie vedute. A beneficiarne è anche lo spazio formativo ed economico elvetico. Infatti le nuove esperienze e la connessione favoriscono lo sviluppo di idee innovative per la Svizzera.

Ciò rafforza l'importanza di rendere lo scambio e la mobilità ancora più sostenibili. L’agenzia nazionale per gli scambi e la mobilità vuole adempiere in maniera ancora più decisa alla propria responsabilità sociale. Per questo motivo analizza più attentamente la propria attività sotto il profilo sociale, economico ed ecologico ed esamina svariate misure che possono consentire di assumere meglio tale responsabilità. I temi cruciali a tal proposito sono: lepari opportunità, l’inclusione e la mobilità verde. Mediante una valutazione online, inoltre, vengono raccolte le esigenze delle persone e dei gruppi coinvolti. I risultati, infine, coinfluiranno nei suggerimenti operativi destinati a Movetia. Restate aggiornati su questi interessanti sviluppi!