Realto è la piattaforma di apprendimento e scambio sviluppata dall’EPFL e dai suoi partner che offre numerosi vantaggi.

Oggigiorno, le persone in formazione acquisiscono conoscenze pratiche e teoriche sul posto di lavoro, presso la scuola professionale, nei corsi interaziendali, dove sono seguite da numerosi formatori e a volte diventa difficile, di fronte a un flusso d’informazioni di questa portata, riuscire ad avere una panoramica completa delle conoscenze acquisite.

Realto offre una soluzione tecnologica per mettere in rete e condividere le conoscenze acquisite con altre persone in formazione e altri formatori in qualsiasi momento.

La piattaforma è utile anche per gli insegnanti della scuola obbligatoria e del livello secondario II che stanno portando avanti un progetto di scambio. La piattaforma di scambio permette agli allievi e alle allieve delle classi di scambio e ai loro insegnanti di essere in contatto diretto.

Che cos’è Realto?

Realto è stato sviluppato dall’EPFL in stretta collaborazione con associazioni professionali, insegnanti, persone in formazione e formatori professionali con il sostegno finanziario della SEFRI.

Con Realto, i responsabili di progetto e i partecipanti alle mobilità come anche gli allievi e le allieve e i loro insegnati sono a diretto contatto e possono scambiarsi informazioni. Inoltre, lo spazio virtuale protetto consente di arricchire i rapporti di mobilità e di scambio con foto, video e audio, rendenoli così fonte di ispirazione per nuovi progetti.

Chi può iscriversi a Realto?

I responsabili dei progetti di mobilità sostenuti da Movetia e insegnati di scuole svizzere che organizzano uno scambio di classi digitale tra classi di regioni linguistiche diverse.

Qual è il sostegno offerto da Movetia?

Movetia vi offre la possibilità di iscrivervi e vi offre supporto tecnico per eventuali domande.

Scriveteci: realto@movetia.ch.

Potrebbe interessare anche a voi

«Bili» e mobilità: gli elementi di una formazione professionale a 360°

La lingua come strumento in un contesto professionale – è ciò che unisce «bili» e mobilità nella formazione professionale di base. Sia «bili», ovvero la didattica bilingue, che i soggiorni in altre regioni linguistiche, sono una carta vincente per apprendisti e scuole professionali. Quali sono i vantaggi del binomio…

«Con Jever, ho fatto centro»

Andare all'estero durante il suo apprendistato - questo è un sogno che la logistica Maria Schmid ha potuto realizzare poco più di due anni fa. Insieme ad altri apprendisti del centro di formazione professionale IDM di Thun, è andata a Jever per tre settimane su, dove ha continuato a lavorare come apprendista.  

Ucraina – Informazioni e link utili

L’accoglienza in Svizzera delle rifugiate e dei rifugiati provenienti dall’Ucraina, in particolare delle studentesse e degli studenti, del personale universitario, delle giovani volontarie e dei giovani volontari, avviene mediante svariate iniziative promosse dai soggetti operanti nel settore dell’istruzione superiore…

[Translate to Italiano:]

Successo del convegno sui percorsi formativi bilingui al livello secondario II

Il secondo convegno specialistico «Scambi nei percorsi formativi bilingui» quest’anno si è tenuto in presenza a Bienne. L’incontro si è concentrato sugli scambi e sulla rete tra i/le partecipanti – con buon esito, come dimostra questo resoconto del convegno.