Realto è la piattaforma di apprendimento e scambio sviluppata dall’EPFL e dai suoi partner che offre numerosi vantaggi.

Oggigiorno, le persone in formazione acquisiscono conoscenze pratiche e teoriche sul posto di lavoro, presso la scuola professionale, nei corsi interaziendali, dove sono seguite da numerosi formatori e a volte diventa difficile, di fronte a un flusso d’informazioni di questa portata, riuscire ad avere una panoramica completa delle conoscenze acquisite.

Realto offre una soluzione tecnologica per mettere in rete e condividere le conoscenze acquisite con altre persone in formazione e altri formatori in qualsiasi momento.

La piattaforma è utile anche per gli insegnanti della scuola obbligatoria e del livello secondario II che stanno portando avanti un progetto di scambio. La piattaforma di scambio permette agli allievi e alle allieve delle classi di scambio e ai loro insegnanti di essere in contatto diretto.

Che cos’è Realto?

Realto è stato sviluppato dall’EPFL in stretta collaborazione con associazioni professionali, insegnanti, persone in formazione e formatori professionali con il sostegno finanziario della SEFRI.

Con Realto, i responsabili di progetto e i partecipanti alle mobilità come anche gli allievi e le allieve e i loro insegnati sono a diretto contatto e possono scambiarsi informazioni. Inoltre, lo spazio virtuale protetto consente di arricchire i rapporti di mobilità e di scambio con foto, video e audio, rendenoli così fonte di ispirazione per nuovi progetti.

Chi può iscriversi a Realto?

I responsabili dei progetti di mobilità sostenuti da Movetia e insegnati di scuole svizzere che organizzano uno scambio di classi digitale tra classi di regioni linguistiche diverse.

Qual è il sostegno offerto da Movetia?

Movetia vi offre la possibilità di iscrivervi e vi offre supporto tecnico per eventuali domande.

Scriveteci: realto@movetia.ch.

Potrebbe interessare anche a voi

Esperienze del progetto move@ne del cantone NE

Lavorare all'estero durante o dopo un apprendistato? Félicien e Yasmine hanno fatto il salto grazie a move@ne, la piattaforma dello Stato di Neuchâtel dedicata alla promozione e all'organizzazione degli scambi e della mobilità nel cantone. Il progetto di mobilità è aperto a tutti gli apprendisti di Neuchâtel e offre un'esperienza unica. I due giovani imprenditori spiegano come hanno approfittato di questa opportunità per svilupparsi professionalmente e personalmente e per creare la propria azienda.

Scoprite nuovi tools per lo scambio digitale

Movetia offre ora webinar gratuiti di esperti/e per gli/le insegnanti che vogliono realizzare uno scambio digitale con la loro classe. Il primo webinar avrà luogo il 27 settembre (in tedesco) e l’11 ottobre (in italiano) e mostrerà le numerose possibilità del programma "Adobe Spark". Cosa aspettate? Iscrivetevi!

[Translate to Italiano:]

Stage professionale all’estero: i vantaggi concreti per una PMI

L’esperienza lavorativa di una disegnatrice in formazione a Vienna è stata molto istruttiva non solo per lei, ma anche per la sua azienda formatrice, uno studio di architettura svizzero. Un resoconto video descrive come entrambi ne hanno beneficiato.

«Transfer»: la rivista online riceve il sostegno di Movetia

Movetia e la Società svizzera per la ricerca applicata in materia di formazione professionale SRFP collaborano più strettamente. Con la rivista specialistica online «Transfer» e il premio SRFP, promuovono la visibilità e l’applicazione della ricerca nella pratica della formazione professionale.