Il programma scambio individuale nazionale fornisce un sostegno finanziario per progetti di mobilità di allievi/e dalla scuola dell'obbligo fino alle scuole secondarie II (scuole di formazione generale) che frequentano una scuola in un'altra regione linguistica. Lo scambio può durare da 2 settimane a un anno scolastico.

In che cosa consiste uno scambio individuale?

È uno scambio di almeno un/a allievo/a con una scuola di un'altra regione linguistica, della durata di almeno 2 settimane, fino ad un anno scolastico, con l'obiettivo principale di migliorare le competenze linguistiche. È possibile richiedere sovvenzioni per più partecipanti della stessa scuola che partono contemporaneamente.

Chi può richiedere delle sovvenzioni?

Le domande di sovvenzione possono essere presentate da scuole, Cantoni o organizzazioni che si occupano dell’educazione scolastica*. Anche le scuole svizzere all'estero possono presentare progetti. Oltre a richiedere un sostegno finanziario, i/le responsabili dei progetti pianificano e organizzano uno o più scambi individuali nell'ambito di un progetto. Sono inoltre responsabili dell'adeguata preparazione degli allievi e delle allieve.

*Durante l'anno scolastico 2023/24, anche i genitori possono presentare progetti.

Qual è l’importo delle sovvenzioni?

Movetia finanzia gli scambi con sovvenzioni forfettarie per l’alloggio (se necessario, cioè se i/le partecipanti non tornano a casa tutti i giorni), l'organizzazione e il viaggio. L’assegnazione dei fondi avviene secondo il principio “first come, first served”.

Le sovvenzioni sono le seguenti:

  • Alloggio: 50.- per partecipante a settimana di calendario
  • Organizzazione:
    Fino a 10 partecipanti: 150.- per partecipante
    A partire dalla o dall’11° partecipante: 75.- a partecipante
  • Viaggio: 100.- per partecipante
  • Esigenze speciali: se al programma partecipano persone con disabilità, i costi aggiuntivi (ad esempio per il trasporto in sedia a rotelle) possono essere richiesti fino al 100% e fino a un massimo di 12 000 franchi per partecipante. Il/la responsabile di progetto richiede l’importo stimato. Il conteggio finale si effettua sui costi effettivi come da giustificativi.