Scuole ospitanti svizzere

Per la scuola ospitante, l’impiego di un assistente linguistico dall’estero è un valido aiuto non solo per l’insegnamento delle lingue straniere, ma anche per l’insegnamento disciplinare (immersione linguistica o insegnamento bilingue). I progetti e le settimane a tema diventano più autentici. Con la loro presenza, inoltre, gli assistenti linguistici contribuiscono alla creazione di un ambiente didattico internazionale nelle scuole svizzere ospitanti.

La presenza degli assistenti linguistici comporta una serie di vantaggi per i docenti delle scuole ospitanti: partecipano alla lezione e alleggeriscono l’attività d’insegnamento con metà classi e gruppi, consentendo così di compensare ed equilibrare i vari livelli di apprendimento.

Gli assistenti linguistici creano dei legami tra il proprio paese e l’ambito culturale degli allievi usando materiali autentici e argomenti di attualità nel paese d’origine. Si stimola così l’uso attivo della lingua e si eliminano gli ostacoli linguistici con effetti positivi sui risultati degli esami finali e internazionali.

Quali scuole possono partecipare?

L’offerta si rivolge alle scuole svizzere del livello secondario II (scuole medie superiori, scuole professionali e scuole di maturità professionale). Su richiesta l’offerta può essere estesa a scuole di altri livelli scolastici. 

Partecipazione finanziaria di Movetia a partire dall’anno scolastico 2021/22

Adesso Movetia contribuisce ai costi salariali degli assistenti linguistici con 8000 franchi a persona e per anno scolastico. Al contempo decadono le spese di collocamento applicate fino al 2019.

Le nuove sovvenzioni hanno lo scopo di estendere questo programma di mobilità internazionale a tutta la Svizzera. Il grafico sulla destra mostra l’attuale diffusione, i numeri e il potenziale di sviluppo (in francese).

Le sovvenzioni vengono versate a tutte le scuole ospitanti che richiedono il collocamento di un assistente linguistico. Il primo passo da fare è quindi questa richiesta di collocamento (rilevazione del fabbisogno). Le richieste formulate sono sempre vincolanti, il che significa che la scuola si impegna ad assumere un assistente linguistico. Da parte sua, Movetia si impegna ad assegnare un assistente. Le informazioni dettagliate sulla procedura dei pagamenti saranno rese note nel 2021.

Perfezionamento linguistico per giovani docenti svizzeri

Movetia colloca anche giovani docenti svizzeri con un’esperienza professionale inferiore a tre anni presso scuole ospitanti in Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna e la Spagna.