Lo Swiss-European Mobility Programme SEMP sostiene la maggior parte delle mobilità europee nell’ambito dell’istruzione superiore. Il Programma svizzero per Erasmus+ offre però anche ulteriori strumenti di finanziamento per sostenere e implementare partenariati e cooperazioni istituzionali.

Il Programma svizzero per Erasmus+ si basa sul programma di formazione europeo Erasmus+. In Svizzera il programma consente di realizzare progetti di mobilità individuali e cooperazioni istituzionali per l’istruzione superiore. Il programma offre alle scuole universitarie, alle scuole universitarie professionali, alle alte scuole pedagogiche e alle scuole specializzate superiori diverse possibilità per rafforzare la presenza dei propri istituti in ambito internazionale, consolidare la cooperazione in ambito europeo e realizzare offerte di mobilità per studenti e persone attive in ambito accademico. Vengono sostenuti progetti che contribuiscono all’internazionalizzazione e allo sviluppo qualitativo del sistema formativo svizzero.

Che tipo di progetti vengono sostenuti finanziariamente?

Mobilità
  • Lo Swiss-European Mobility Programme promuove la mobilità europea di studenti, docenti e personale delle scuole universitarie svizzere ed europee per soggiorni temporanei all’estero. Il programma permette di sostenere la mobilità dalla Svizzera verso l’Europa e viceversa.
Cooperazione
  • I Partenariati strategici sono sovvenzionati per promuovere l’innovazione del sistema formativo svizzero a livello europeo tramite la cooperazione internazionale, lo scambio di conoscenze e la trasmissione di competenze.
  • Le Knowledge Alliances sono promosse per rafforzare le cooperazioni tra istituti formativi svizzeri e aziende, per migliorare la qualità della formazione e favorire la modernizzazione delle istituzioni.